Giovanni Zappulla

Giovanni Zappulla (Palermo 13/10/1973) danzatore e coreografo, si forma al Conservatorio Nazionale di Musica e Danza di Boulogne Billancourt (Paris), e consegue nel Giugno 1999 la laurea francese presso L’ R.I.D.C. (rencontres internationale de danse contemporaine fondato da Françoise e Dominique Dupuy e diretto da Brigitte Hyon) divenendo professore di danza contemporanea. E' Operatore di Qigong con diploma nazionale rilasciato dallo CSEN; Operatore Qigong e docente FISTQ (Federazione italiana scuole Tuina e Qigong); istruttore di Taijiquan stile Chen di 2° livello (diploma nazionale rilasciato dallo CSEN) e allievo del Maestro Wang Hai Jun (12° generazione dello stile). 
Ha danzato in varie compagnie francesi tra le quali Gigi Caciuleanu e Ruxandra Racovitza e per il Centro Coreografico Vallée D'Or diretto da Serge Keuten, dove ha organizzato inoltre dei laboratori coreografici per l'infanzia e l' adolescenza. 
Nel 1998 crea la compagnia Arteos a Parigi e nel 2001 torna a Palermo per mettere in scena lo spettacolo Coin cafè , piece per 4 danzatori e un ’ attrice, ai Cantieri Culturali alla Zisa di Palermo. Nel 2006 è Ideatore e promotore del Centro Coreografico L' espace del quale cura la direzione artistica e pedagogica (info@lespacepalermo.it) e della compagnia di danza l’espace con cui crea gli spettacoli Lezioni di Volo, L’Aviateur, Coming soon  e Tech no trash , quest’ultimo, spettacolo sul riciclo e la promozione delle energie rinnovabili che porterà in tournées per il festival Energie Alter-native. Nel 2015 crea la compagnia Zappulla DMN che si occupa di promuovere e diffondere la danza contemporanea in ambito locale, nazionale e internazionale. La compagnia ha sede presso il Centro Xinergie di Palermo, dove trovano luogo attività culturali di varia natura: danza contemporanea, contact improvisation, teatro e musica, Qigong e Taijiquan stile Chen. Ciò che muove l’impegno della compagnia è la passione per la danza, attraverso una produzione coreografica e un impegno pedagogico formativo di alto livello basati sul metodo innovativo Danza Movimento Naturale. Questo metodo è stato ideato da Giovanni Zappulla e rappresenta un possibilità formativa in campo coreutico contemporaneo ; si basa su una visione olistica dell’individuo e attinge dalle conoscenze orientali di Taijiquan e Qigong lavorando sui molteplici aspetti dell’umano per risvegliarne le potenzialità, ristabilirne le connessioni fisiche ed emotive per un risultato fortemente espressivo e performativo.
Il frutto del lavoro del metodo si evince nelle creazioni che mette in scena dal 2016 : Apollo e Dafne, Memories from the future e Natural Landscape, quest’ultimo nato da una collaborazione internazionale con  il collettvo M.I.M. Arte Escenico (Città del Messico), Istituto Nacional de Bellas Artes di città del Messico e Secretaria de Cultura di città del Messico. Dal 2017 è responsabile provinciale dello CSEN per il settore DANZA. Attualmente è impegnato nella diffusione dello spettacolo Wunderkammer, e nella creazione di Love You-man ' s love. Inoltre la compagnia è vincitrice dei progetti europei Dance Highways e Viral Visions volti alla creazione di un network internazionale per la diffusione della cultura coreografica di avanguardia e di ricerca e grazie ai quali è stato creato il festival Dissidanza 2021 in partenariato con le associazioni l’espace e Quarto tempo, gli istituti di cultura francese, tedesco e spagnolo e il comune di Palermo.